Knockout City, dai creatori di Mario Kart Live arriva un interessante gioco di dodgeball

Knockout City

Velan Studios, lo studio dietro il gioco in mixed-reality Mario Kart Live: Home Circuit, ha rivelato il suo prossimo titolo: Knockout City, un gioco di dodgeball online a squadre.

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Iscriviti al nostro canale Telegram!

Il gioco uscirà il 21 maggio su Origin, Steam, Playstation 4, Xbox One e Nintendo Switch, con miglioramenti per PS5 e Xbox Series X.

L’approccio di Knockout City al dodgeball (una sorta di palla avvelenata a squadre n.d.r.) è simile a quello che probabilmente avete visto e giocato quando eravate più piccoli. Voi e la vostra squadra cercate di colpire i vostri avversari con delle palle, mentre contemporaneamente evitate e cercate di acchiappare al volo le palle che vi vengono lanciate. Oltre ai lanci in linea retta, potete curvare i vostri tiri, lanciare le palle oltre gli ostacoli e perfino effettuare delle finte per cercare di prendere il vostro avversario in controtempo.

Esistono poi palle con poteri speciali, come una palla bomba che esplode. Puoi anche trasformarti in una palla, e i tuoi compagni di squadra possono passarti, lanciarti contro i nemici, o anche usare la tua forma a palla per eseguire un attacco speciale.

Il lock del puntamento sarà automatico verso gli avversari più vicini, il che significa che non dovrai preoccuparti troppo di prendere la mira. Invece, Knockout City sembra essere più incentrato sul tempismo strategico dei vostri lanci o sul coordinamento con i vostri compagni di squadra per cercare un buon angolo di mira su qualcuno.

L’approccio di Knockout City al dodgeball e il suo stile caratteristico ricorda in qualche modo Splatoon, che ha regalato un tocco Nintendo al genere degli sparatutto a squadre con ottimi risultati.

Il gioco costerà 19,99 euro, e questa quota fissa vi darà accesso a tutte le stagioni di nove settimane del gioco. Velan Studios prevede di offrire una prova gratuita del gioco completo al momento del lancio, ma non ha annunciato quanto durerà la prova. Ci sarà anche una closed beta su PC il 20 e 21 febbraio.

Commenta

Potrebbero interessarti anche...