Come risolvere l’errore 0x80040115 su Outlook

Vi è mai capitato di riscontrare l’errore 0x80040115 durante l’invio / ricezione dei messaggi su Outlook?

Beh non disperate, non è necessario disinstallare e reinstallare completamente Outlook, né tantomeno creare un nuovo profilo. Infatti questo errore non è dovuto dal software, bensì dai nostri DNS.

In questi casi dobbiamo semplicemente “ripulire la cache”, dei nostri DNS. Per farlo ci basta aprire il Prompt dei comandi come amministratore.

Se stiamo utilizzando Windows 8.1 o Windows 10, basta cliccare con il tasto destro del mouse su Start (si aprirà un menu a tendina) e selezionare “Prompt dei comandi (amministratore)“.

 

Prompt-dei-comandi-come-amministratore-windows-10

Se invece stiamo utilizzando Windows 7, possiamo cliccare su Start, digitare “cmd”, cliccare con il tasto destro del mouse sull’icona del Prompt, e selezionare “esegui come amministratore”.

 

administrator-windows-vista-7
Adesso dobbiamo digitare nel Prompt:

ipconfig /flushdns

e premere “Invio”.

(N.B. – è importante inserire uno spazio prima dello Slash).

Adesso abbiamo in gergo “sciacquato” i nostri DNS, resettando la loro cache e riparando eventuali errori.

Commenta

You may also like...