Come censurare le foto online (come pixelare foto)

In passato, vi abbiamo già proposto degli editor online per lavorare sulle vostre foto senza necessità di acquistare programmi come Photoshop che – per quanto completi – hanno necessità di tempo a disposizione per poter imparare ad utilizzarli come si deve.

Tra le varie funzioni che Photoshop offre, vi è quella di poter pixelare le foto di modo tale che alcuni aspetti delle stesse risultino censurate: un effetto utile se si vuole mantenere l’anonimato di alcuni elementi presenti in foto, ad esempio.

Senza necessità di acquistare Photoshop (o di dover approfondire le funzioni di un qualche editor online), vi proponiamo un tool gratuito che si occupa di ‘anonimizzare’ le foto.

Il tool si chiama Facepixelizer (e cliccando sul nome potrete giungere al tool) ed è di facilissimo utilizzo: dovrete semplicemente trascinare la foto all’interno della quale volete ‘censurare’ degli elementi nell’apposita area (in ‘Drop Image Files Here’, come potete vedere nell’immagine sottostante) e dopo di che semplicemente selezionare le parti che volete pixelare.

Facepixelizer

Il programma farà tutto da sé (potreste anche cambiare delle opzioni selezionando manualmente gli effetti: sta a voi decidere) e vi ritroverete con l’immagine censurata come meglio preferite.

Ciò che verrà fuori sarà simile all’esempio che segue, laddove abbiamo deciso di pixelare il titolo del nostro sito:

Home Page IPA censurata

Facile, no?

Commenta

You may also like...