Come risolvere l’errore ‘Connettività limitata o assente’ su Windows 7

Connessione limitataE’ un giorno qualunque. Accendete il computer, con sistema operativo Windows. Attendete carichi il desktop e, frattanto, attendete di potervi connettere ad internet: capita, però, che risultiate connessi alla rete wifi, ma accanto alla connessione appaia un segnale d’allarme, con annessa una sconfortante voce ‘Connettività limitata o assente’.

Staccate e riattaccate il router. Staccate e riattaccate la connessione wifi. Niente.

Modificate i valori dns e ip all’interno delle proprietà della vostra connessione (in modo tale che i valori vengano prodotti in automatico, come da immagine seguente)

Proprietà tcp/ip

e lanciate quindi i seguenti comandi su command prompt come amministratore

ipconfig /flushdns
ipconfig /release
ipconfig /renew .

Niente.

Beh, non disperate ed evitate di mandare giù troppi santi.

La soluzione potrebbe / dovrebbe essere la seguente:

Andate su Pannello di Controllo => Connettività ed Internet => Centro connessioni di rete e condivisione

Selezionate quindi Gestisci reti wireless ed eliminate la vostra connessione.

Selezionate quindi (nella stessa finestra Gestisci reti wireless) Proprietà scheda.

Al suo interno, deselezionate (levate la spunta) da qualsiasi voce che abbia a che fare col vostro antivirus (ad esempio, nel caso di antivirus AVG, AVG network filter driver).

Provate adesso a riconnettervi.

Problema risolto?

Commenta

You may also like...