Windows 7 ricerca aggiornamenti all’infinito – guida definitiva

Abbiamo già affrontato questo argomento qualche tempo fa e finalmente abbiamo una soluzione definitiva per chi dopo un ripristino alle condizioni di fabbrica o dopo un’installazione pulita di Windows 7 sta riscontrando questo problema.

Usando termini poco tecnici per risolvere questo stallo, andremo a oleare gli ingranaggi di Windows Update installando manualmente tre aggiornamenti fondamentali per il ripristino del servizio di ricerca automatico.

Ecco la guida dettagliata targata IPA per risolvere autonomamente il nostro problema.

  • Per prima cosa Tasto Start + R > In Esegui digitiamo: services.msc > Invio

services

Nel Menu “Servizi” selezioniamo “Windows Update” > clicchiamo con il tasto destro > Arresta.

servizi

Ancora Tasto Destro su Windows UpdateProprieta‘ > Selezioniamo “Tipo di Avvio“: Manuale > Applica > Ok

Proprieta'

Riavviamo il PC.

Al riavvio rechiamoci sul seguente link:

https://support.microsoft.com/it-it/kb/3135445

scarichiamo la corretta versione del pacchetto in base all’ architettura del sistema operativo, 32 o 64 bit.e lo installiamo.

Dopodiché, ancora una volta, dirigiamoci su:

https://support.microsoft.com/it-it/kb/3112343

scarichiamo la corretta versione del pacchetto in base all’ architettura del sistema operativo, 32 o 64 bit.installiamo.

Per l’ultima volta, andiamo su quest’altro link:

https://support.microsoft.com/it-it/kb/3102810

scarichiamo la corretta versione del pacchetto in base all’ architettura del sistema operativo, 32 o 64 bit e lo installiamo e riavviamo il PC.

Alla riaccensione ripetiamo l’operazione inversa per riattivare il servizio Windows Update e impostarne l’avvio automatico:

Tasto Start + R > services.msc > Invio

Nella finestra “Servizi” cerchiamo “Windows Update” > Avvia

Ancora Tasto Destro > Proprieta’ > “Tipo di Avvio”: Automatico (avvio ritardato) > Applica > Ok

 

Quindi, per finire, andiamo in Pannello di controllo > Windows Update > Controlla Aggiornamenti.

Et voilà, gli aggiornamenti dovrebbero finalmente essere trovati!

Commenta

You may also like...