Office 2016 per Mac, dove trovo le identità?

Avete il Mac e avete deciso di installare Office di Microsoft  sul vostro sistema operativo Apple. La scelta, di per sé, potrebbe essere rivedibile (perché non affidarci ad un software open source, ad esempio?), ma non ci soffermiamo su questi giudizi di valore.

Magari scegliete di installare l’Office di Microsoft perché al suo interno potete trovare Outlook, tra i più gettonati client di posta elettronica in assoluto (in futuro, ci soffermeremo su client di posta alternativi e gratuiti).

Per questo motivo, potrete trovarvi dinnanzi alla necessità di trovare le vostre identità (che racchiudono le vostre mail salvate, le regole applicate ai vari account, le configurazioni et cetera): magari perché volete trasferire le vostre mail da una edizione ad un’altra di Office (senza affidarvi all’esportazione / importazione dei file .olm), magari perché volete recuperare qualche configurazione di qualche identità passata.

Nel caso della versione 2011 dell’Office per Mac, le identità di Outlook si trovano facilmente all’interno dei documenti del vostro sistema operativo.

Nel caso della versione 2011, il percorso è leggermente meno immediato.

Ve lo proponiamo di seguito:

~/Libreria/Group Containers/UBF8T346G9.Office

Per raggiungere la libreria, dovete passare attraverso Vai (la voce che trovate in alto, nella barra dei menu del Finder): tenendo pigiato alt, vedrete apparire la cartella libreria. Al suo interno, quindi, potrete muovervi per cercare la suddetta cartella al cui interno troverete la vostra identità.

Commenta

You may also like...