Come rendere il PC performativo disinstallando programmi inutili

Il miglior modo per avere un computer con buone prestazioni è non installare programmi inutili sul PC. Spesso accade però che qualche programma installi dei terzi senza che ce ne accorgiamo, o che un programma ci sia servito per un lasso di tempo ed ora sia passato nel dimenticatoio. Queste applicazioni, seppur apparentemente inattive dal momento che non le usiamo, appesantiscono il sistema operativo occupando spazio e spesso ne rallentano il funzionamento rimanendo attivi in sottofondo senza che ce ne accorgiamo.

Un’ottima abitudine sarebbe appunto verificare periodicamente quali programmi sono installati sul computer e disinstallare quelli che non ci servono. In questa guida vedremo come mantenere sempre libero il nostro computer da programmi inutili.

Per prima cosa dobbiamo recarci nell’interfaccia di gestione dei programmi sul pannelllo di controllo seguendo i passaggi indicati di seguito:

  • Fare click sul tasto Start e digitare sulla tastiera “Pannello di Controllo”
  • Il sistema farà la ricerca, quindi fare click su “Pannello di Controllo”
  • Sotto l’icona dei programmi fare click su “Disinstalla un programma”

Ora ci troveremo davanti a una lista completa dei programmi installati sul pc dove sono disponibili il nome del programma, l’autore ovvero chi lo ha prodotto e messo in commercio e la data di installazione. Selezionando un’applicazione col mouse, sul fondo della pagina appariranno ulteriori informazioni tra le quali un link alla pagina web del produttore; questo ci sarà molto utile se non siamo sicuri di quale programma si tratti.

Una volta stabilito quali sono i programmi che non vogliamo mantenere sul PC basterà selezionarne uno, fare click col tasto destro del mouse e scegliere disinstalla.

Et voilà, ripetendo quest’ultima operazione per tutti i programmi da disinstallare potremo riavviare il computer ed esso sarà finalmente più leggero  e performativo!

Commenta

You may also like...